Viaggio Nel Mondo

La Paz

La Paz - Baja California

© Julio César

Abitanti: 189,176

Capoluogo della parte sud della Baja California, La Paz è la città del sole, con i suoi 350 giorni di bel tempo all’anno. La baia e il deserto, la natura e la città, la vita e la tranquillità convivono in un equilibrio miracoloso, sotto il sole cocente di La Paz.

Non lasciatevi ingannare dal fatto che La Paz sia una vera e propria capitale amministrativa: non siete di fronte ad una città caotica e massiccia. Saranno i suoi abitanti tutto sommato ridotti, il cui numero si ferma a circa 190.000, sarà lo splendore della sua baia, il bianco intenso delle sue spiagge, oppure il caldo torrido e luminoso che rende pigri i suoi abitanti, ma La Paz non è proprio riuscita a trasformarsi in una metropoli. Al contrario è proprio qui che potrete respirare il Messico nella sua declinazione più genuina. La Paz è rimasta nei decenni una “veja Baja”, una città marittima dai ritmi dettati dalle onde e dalla tradizione.

E questo nonostante le sue efficienti strutture di accoglienza, il fatto di essere uno dei più importanti luoghi di commercio della penisola, grazie anche alla sua natura di porto franco, e le migliaia di visitatori e turisti che giungono durante tutto l’anno attratti dall’atmosfera placida e dalla bellezza della città, costretta tra le montagne desertiche alle spalle e le acque cristalline del Mar di Cortez. Passeggiare per lo splendido lungomare del Malecon o visitare la meravigliosa piazza centrale, realizzata completamente in pietra rosa, con la cattedrale del diciannovesimo secolo, sono solo alcune delle possibilità offerte da una città famosa anche per il suo movimentato e coloratissimo carnevale e per le frequenti gare velistiche della baia di La Paz.

Le spiagge

Strano ma vero, sono proprio le spiagge la principale attrattiva della capitale della Baja California Sur. Lunghe strisce di soffice e sottile sabbia bianca a tu per tu con il blu intenso di un mare rispettato e coccolato da una popolazione ancora composta di moltissimi pescatori e legatissima alle tradizioni. Rilassarsi nello splendido paesaggio di spiagge come El Tecolote o El Tesoro (dove si narra sia effettivamente sepolto il bottino di qualche pirata) è semplice come accorgersi della bellezza intatta di questa città.

,